Search    


titoli illiquidi

Finanza: titoli illiquidi



  • Definizione dei prezzi, collocamento titoli
    Il modo più utilizzato per definire il prezzo è quello basato sull’attualizzazione dei flussi di cassa attesi. Il risultato ottenuto viene poi controllato con il metodo dei multipli. Ciò che si ottiene è l’individuazione della forbice di prezzo(intervallo t... titoli illiquidi ...

  • Portafoglio titoli
    C’E’ LA GARANZIA DI INTEGRITA’ DEL PATRIMONIO ALLA SCADENZA? Può essere banale o complicato per l’investitore capire le differenze dei diversi strumenti di investimento,dipende dalla sua esperienza in campo finanziario e dalla sua voglia ad imparare. P...

  • Titoli di stato
    I titoli di stato non sono altro che titoli emessi dallo stato  per finanziare le spese pubbliche della nazione. Gli investitori sia privati che istituzionali possono scegliere tra i seguenti titoli: BOT  buoni ordinari del tesoro ...

  • Titoli
    Obbligazioni. Sono titoli di credito emessi da enti privati e pubblici. Lo stato le emette quando le entrate ordinarie sono minori delle spese sostenute. Tra le più note si ricordano i buoni del tesoro poliennali ( tre, cinque, nove anni ). Gli enti privati le u...

  • Negoziazione titoli azionari
    Oggigiorno nessuna compravendita, nel mercato moderno, avviene direttamente tra i soggetti, in quanto i costi ed i rischi sono molto elevati. E’ normale quindi che chi vuole vendere o acquistare un titolo si rivolga ad un intermediario professionale; nel nostro paese tale servizio ...

  • Azioni
    Le azioni sono titoli che rappresentano quote di capitale sociale di società per azioni,società cooperative e società in accomandita per azioni. Queste società emettono le azioni con lo scopo di raccogliere liquidi necessari per la propria attività e per i propr...

  • Operazioni sul capitale
    Questi titoli, in quanto rappresentativi del patrimonio di una società, sono influenzati dalle decisioni straordinarie prese dalla società stessa. In più, essendo quotati, essi sono suscettibili a variazioni al minimo rumors che il mercato percepisce. Con l’even...

  • BuyBack
    Il BuyBack si riferisce al riacquisto dei titoli da parte della stessa società emittente; è,generalmente inteso dal mercato come un sintomo di buona salute societaria perché significa che la stessa prevede ottimi risultati futuri. Un’altra motivazione con...

  • FinalitÓ delle opzioni
    Sia i futures che i derivati possono essere usati per ottenere il trading di copertura e arbitraggio. Le opzioni possono essere ,prima di tutto, usate per speculare sia al rialzo che al ribasso rispetto alle variazioni dei prezzi dei sottostanti ed inoltre possono essere utilizzate,...

  • Fondi comuni mobiliari
    I fondi comuni mobiliari sono uno strumento democratico in quanto danno la possibilità di partecipare a certi tipi di mercato anche ad investitori con poca esperienza e limitate disponibilità. Le novità finanziarie e normative,negli ultimi anni,hanno offerto a ...

  • Tipologie fondi comuni immobiliari
    I fondi comuni di investimento immobiliare si sono fortemente sviluppati nel corso di questi ultimi anni. Nel 2006(dati primo semestre) tali fondi in Italia sono 59 e di questi 25 sono destinati al pubblico di investitori e 34 destinati a investitori istituzionali. Dei 25 fondi 21 sono quo...

  • Obbligazioni
    Le obbligazioni sono uno strumento permette a chi lo emette di reperire liquidità ,con la promessa di rimborsi nel medio lungo termine. Naturalmente l’emittente pagherà degli interessi in base alle scadenze e alla fine del tempo prestabilito restituirà l’in...

  • Obbligazioni cedola fissa
    I rendimenti delle obbligazioni a cedola fissa possono essere di tre tipi: TRN,TRI,TRES. TRN (tasso rendimento nominale) E’ il calcolo di rendimento più facile in quanto il titolo ha cedole fisse con scadenze precise. Con questo calcolo si estrapola un ta...

  • Obbligazioni cedola variabile
    Nel caso di questi titoli : obbligazioni a cedola variabile, oltre ai problemi uguali ai titoli a cedola fissa c’è un altro elemento  di incertezza dato dall’impossibilità di conoscere il valore delle cedole future. Il tres,in questo caso,diven...

  • Rischi obbligazioni
    Anche se normalmente il termine rischio può far pensare ad una cosa negativa,in ambito finanziario,è inteso come incertezza. In una operazione di investimento,il rischio speculativo viene creato dall’eventualità che un’attività possa subire variazioni di qu...

  • Rischi obbligazioni cedola fissa, zero coupon
    Per capire l’effetto che ha il rischio di tasso su titoli con o senza cedola fissa è d’obbligo tenere a mente il legame tra prezzo tel quel del titolo ed il tres. Di seguito un esempio:ipotizziamo di avere i titoli sottoelencati emessi dallo stesso soggetto e con la st...

  • Rischi obbligazioni cedola variabile
    Per questi titoli i problemi sono maggiori in quanto l’andamento dei tassi incide sul titolo stesso in quanto ne modifica il valore dei flussi rendendo improponibile la  tecnica di calcolo trattata poco fa. Questi titoli,teoricamente, dovrebbero avere un basso rischio legato al...

  • Borsa italiana
    La Borsa valori e' un mercato dove si concentrano altamente valori mobiliari e cambi. La compravendita di ...

  • Futures
    I Futures sono contratti in cui un soggetto prende l’impegno di vendere o acquistare un determinato quantitativo ad un prezzo prefissato;essi sono quotati nel mercato regolamentare. Il fatto che vengano negoziati in tale mercato offre una liquidità elevata in quanto,vista la presenza...

  • Prezzo e volatilitÓ delle opzioni
    Sono 2 componenti a formare il premio di un’opzione: il valore intrinseco, quello temporale. Il primo è il valore minimo ottenibile in un determinato momento esercitando l’opzione. Una volta definitolo è possibile ...

  • Covered Warrant
    Sono strumenti finanziari che danno la facoltà di vendere o acquistare un’attività sottostante ad una data e ad un prezzo predefinito. Sia i CW  (Covered Warrant) che le opzioni sono molto simili  anzi, i CW sono stati ideati per sostituire le opzioni...

  • Prospeto informativo
    Il prospetto informativo e’ uno strumento che tutela gli investitori in quanto la banca depositaria,il gestore, le società di revisione e le autorità garantiscono un controllo molto efficiente. Un ‘altro elemento di tutela è dato dalla obbligatorietà per ch...

  • Costi fondi comuni
    I costi  di un fondo rivestono un’importante informazione che deve essere data all’investitore. L’unico costo sempre presente è quello delle commissioni di gestione mentre gli altri non è detto che ci siano necessariamente dipende dal tipo e dal collocatore. ...

  • Gestione attiva e passiva dei fondi
    Il modello di remunerazione spigato sopra potrebbe trarre in inganno facendo credere che l’onerosità complessiva dell’investimento sia neutrale quando invece non è così perché il meccanismo non permette la diffusione di alcuni tipi di fondi che, attuano un ...

  • Valutazione della performance
    In tutti i documenti che illustrano la performance storica di un fondo vi è l’avvertenza che il rendimento storico non garantisce rendimenti futuri uguali;ciò viene fatto non per prudenza ma per evitare,cosa che succede spesso,che l’investitore acquisti un fondo b...

  • Indicatori statstici
    Le misure statistiche che si utilizzano per la valutazione dei fondi comuni possono essere reperite su internet o sulla stampa specializzata. Nel caso non riusciste a trovarli è possibile,avendo a disposizione la serie storica dei rendimenti, procedere al calcolo tramite alcune for...

  • Quotazioni fondi
    Analizzando le quotazioni di borsa più recenti possiamo notare come i prezzi delle quote siano caratterizzate da un elevato sconto rispetto al valore del patrimonio. Il net asset value è il criterio di valorizzazione del patrimonio oggi applicato nei fondi immobiliari. Le q...

  • Rischio Azionario
    Tale valutazione pone l’attenzione sulla quantificazione del rendimento o del prezzo del titolo in un determinato momento. Un giudizio sulla bontà di un titolo,tuttavia deve essere espresso ponendo attenzione anche ad un altro elemento:la probabilità che la stima del rendiment...

  • Mercato azionario primario e secondario
    Nel mercato azionario primario l’offerta privata è esclusivamente indirizzata a determinati investitori,solitamente istituzionali. Queste operazioni non vengono pubblicizzate in quanto i potenziali investitori vengono contattati tramite un intermediario. L’offerta pubbli...

  • Indici mercati azionari
    L’indice è un indicatore sintetico delle variazioni del valore, parziale o totale, di un portafoglio quotato su uno specifico mercato. Originariamente essi erano diffusi in modo gratuito dalle banche e dai giornali in quanto considerati forme di pubblicità e informazione, ma d...

  • Banche online
    Il settore che ha maggiormente beneficiato di internet è stato il segmento dei servizi di investimento; dagli anni 90 si è cominciato ad offrire anche servizi di finanziamento(mutui e carte di credito).In Europa i mutui concessi tramite internet occupano il 5% del mercato;in Italia ...

  • Banca
    Le banche rivestono un ruolo centrale nella struttura finanziaria;esse oltre ad offrire prestiti e depositi assistono le società nell’emissione e nel collocamento di titoli e vendono al pubblico strumenti emessi da altri operatori. Nel nostro paese il ruolo di intermediario è ...

  • Obbligazioni postali
    Poste italiane ha ricevuto nel 2006 l’oscar europeo come migliore distributore di questa tipologia di titoli in Italia;è stata premiata per l’affidabilità,la trasparenza e il rapporto qualità\prezzo ottimale. Tra i vantaggi del prodotto vi è un adeg...

  • Mercati azionari regolamentati
    Il mercato regolamentato e’ caratterizzato dalla struttura, dai soggetti abilitati a negoziare e dalla modalità di negoziazione definiti dall’autorità che gestisce il mercato. In Italia l’esempio principale è dato dalla Borsa italiana spa. A fine 200...

  • Mercati azionari NON regolamentati
    Le caratteristiche negoziali di un mercato non regolamentato non sono soggette a norme definite dalle autorità ma più che altro dalla concorrenza tra gli operatori. I mercati OTC sono caratterizzati da una flessibilità maggiore e dalla possibilità di pe...

  • OPA, OPS, OPAS
    Le OPA (offerta pubblica di acquisto) e le OPS (offerta pubblica di scambio) servono per acquistare o scambiare titoli;sono regolamentate per garantire equità di trattamento agli investitori in quanto le informazioni ed i prezzi (indipendentemente dal quantitativo ceduto) saranno paritari ...

  • Fondi comuni immobiliari
    In Italia oggi quasi l’84% delle famiglie è proprietaria di un immobile. Complessivamente il mercato immobiliare negli ultimi 10 anni è cresciuto del 72% e la spesa media del singolo alloggio è cresciuta di quasi il 40%. Oggi una buona quota di investitori dichiara di i...

  • Assicurazioni
    Le assicurazioni (servizi assicurativi) presentano: una matrice risarcitoria comune a tutte le assicurazioni e recepita nella natura contrattuale una componente legale che recepisce la matrice ricevente e che impone precise conseguenze civilistiche e fiscali ...

  • Polizza INDEX LINKED
    La polizza assicuratica INDEX-LINKED prevede l’utilizzo di titoli zero coupon che consentano di garantire il rendimento minimo che si vuole dare al cliente alla scadenza. E’ ovvio che tale rendimento deve essere minore del tasso risk-free corrispondente per scadenza,in altre pa...

  • Polizze assicurazione
    POLIZZE ASSICURATIVE RIVALUTABILI Sono passività assicurative  i cui premi vengono investiti in una gestione separata e che fa parte dello stato patrimoniale della compagnia. Quindi è un patrimonio giuridicamente separato dal resto,in quanto va a coprire le polizz...

  • Mercato
    Forme e organizzazione dei mercati. Il mercato, in senso stretto, è considerato il luogo dove avviene l’incontro tra coloro che vogliono vendere o acquistare un determinato bene; è proprio la presenza fisica delle persone e dei beni a creare visibilmente il merca...

  • Monete, sistemi monterari
    La nascita della moneta è stata spontanea; era costituita da metallo prezioso. Solo recentemente la moneta è diventata anche cartacea. La moneta è emessa dalla banca centrale della nazione,ha il vantaggio di essere più leggera e meno voluminosa delle monete. ...

  • Banche
    1-Origine storica della banca. Con la nascita della moneta è nata anche l’esigenza di una figura che gestisse lo scambio e il deposito delle monete. I primi banchieri nacquero nell’antica Grecia ma è soltanto nel medioevo che si hanno le prime vere banche c...

  • Risparmio
    1-Interesse. Se un soggetto dispone di capitale può cederlo ad un altro dietro un compenso detto interesse, che non è altro che il prezzo che si paga per l’utilizzo di un capitale. Esso viene misurato attraverso il saggio di interesse, ovvero attraverso l’i...


Argomenti correlati

: